Su di noi

Sono rari i festival che possono vantare la malia offerta dalla musica popolare. Quella che spezza i confini per intenderci, quella che si nutre dei movimenti migratori, quella che è sempre capace di emozionare e di accendere la fantasia, tracciando rotte artistiche spesso sorprendenti. La musica popolare che commuove e diverte, eccita gli spiriti e innesca emozioni; quella per intenderci che mette in scena quel romanzo infinito che è la “commedia umana”. Tra questi “Ul suu in cadrega” merita l’encomio e la nostra attenzione per il progetto artistico culturale che da sempre qualifica il proprio operato. Che ha il pregio di proporre scelte artistiche e umane mai scontate, urgenti, contemporanee. Musica dunque quale nutrimento per l’ anima e la memoria.

 


Incontro con Ferruccio Frigerio

di Olivier Bosia

Il nostro programma folk ospita questa settimana Ferruccio Frigerio, da molti anni attivo come promotore e organizzatore nell’ambito delle musiche popolari, che oltre ad altri progetti cura la programmazione della rassegna Verso Festate, organizzata in collaborazione con l’associazione Ul suu in cadrega.Nella splendida cornice della masseria di ProSpecieRara a San Pietro di Stabio, le sere di venerdì 7 e sabato 8 giugno 2019 si esibiranno quattro formazioni di prim’ordine nella scena della world music internazionale: di questo ed altro parleremo nella puntata di questa settimana, con vari ascolti dei gruppi protagonisti: Lamorivostri, Rona Hartner, Djelem do Mar, Daniele Sepe…